Glossario delle opere edilizie realizzabili in regime di attività libera

Pubblicato il Pubblicato in Ediliza-urbanistica, Professione

http://www.italiasemplice.gov.it/notizie/glossario-edilizia-libera/

È stata adottata il 22 febbraio 2018, in Conferenza unificata, l’intesa sul Glossario contenente l’elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, per le quali non è necessario chiedere un permesso né presentare una comunicazione.

Non sarà più necessario districarsi in un labirinto di norme, ci sarà un elenco semplice e chiaro di quello che si può fare: pavimenti, rivestimenti, condizionatori, pergotende, impianti elettrici, etc. E’ un glossario unico che vale su tutto il territorio nazionale. Più semplicità e trasparenza.

L’adozione del Glossario è stata prevista dall’art 1, comma 2 del decreto legislativo 25 novembre 2016, n.222, per garantire l’omogeneità del regime giuridico applicato e una terminologia univoca e uniforme su tutto il territorio nazionale. Nei prossimi mesi si procederà al completamento del Glossario unico, che comprenderà anche le opere edilizie realizzabili mediante CILA, SCIA, permesso di costruire e SCIA in alternativa al permesso di costruire.

Per saperne di più> Glossario – Edilizia libera (file .pdf)

Il tuo architetto

Pubblicato il Pubblicato in Professione

Il tuo architetto. Istruzioni per l’uso

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano, nell’ottica di promozione del lavoro dell’architetto, ha realizzato una guida per aiutare il committente nella ricerca del professionista più adeguato e per mostrare i vantaggi che un architetto può portare al progetto.

L’obiettivo della guida è promuovere il ruolo e il valore sociale dell’attività dell’architetto nei confronti dei committenti “non esperti” e per aiutare il professionista a instaurare un rapporto chiaro con il committente e agevolarlo a colmare l’asimmetria informativa che caratterizza oggi il rapporto tra le parti.
La guida aiuta il committente nella definizione degli obiettivi e delle priorità e l’architetto nella gestione del processo progettuale. È infatti rivolta sia al committente sia al professionista, e suggerisce regole semplici per stabilire una buona relazione: perché un buon progetto è sempre il frutto di un dialogo tra le parti.

http://iltuoarchitetto.ordinearchitetti.mi.it/